La compagnia del fermento

 
LA NOSTRA STORIA
La Compagnia del Fermento
è un Birrificio Artigianale nato nel 2014 alle pendici dell’Etna, dall’idea di due amici che
condividevano la dedizione e l'amore verso lo spumeggiante nettare.
La storia del birrificio è una storia di amicizia, di passione, di sacrifici e di soddisfazioni.
L'idea nasce tra i banchi “di scuola”: i due soci, Tecnologi Alimentari, si sono conosciuti durante
gli studi universitari. Successivamente, nel corso di una trasferta di lavoro nella “food valley”,
decisero di mollare tutto e ritornare nella terra di origine per diventare oltre che amici, anche soci.
Da allora fu un susseguirsi di emozioni: la costituzione della società, la presentazione della
domanda e l’ottenimento del finanziamento, l'acquisto dell'impianto ed infine, il momento più
desiderato, l'arrivo dell'impianto ed il suo montaggio.
Ad aprile 2014 inizia la vera fase operativa dell'azienda, la produzione, lo studio ed il
perfezionamento delle ricette, la ricerca di materie prime di alta qualità, di ingredienti particolari
caratteristici del territorio siculo per dare quel giusto tocco di Trinacria ai vari prodotti.
Piano piano nacquero le birre: dei veri e propri figli.
Al momento sono presenti 7 birre nella produzione de “La Compagnia Del Fermento”: la Sperta,
la prima nata, una blonde ale con un leggero retrogusto agrumato; la Mascarata, una red ale
con delle piacevoli note caramellate ed un superbo colore rosso rubino; la Janca, una weiss
molto beverina e gradevole sia al gusto che all'olfatto; la Sciara, una stout con una schiuma
compatta ed un buon sapore tostato; la Giniusa, una pale ale con una luppolatura più spinta,
resa particolarmente piacevole da un processo detto dry-hopping, che prevede l'estrazione del
luppolo a freddo, direttamente dentro il fermentatore; la Schetta, una Bohemian Pilsner, e la
Fumusa, una rauch in pieno stile tedesco,
Umiltà, studio e passione rappresentano ad oggi il mantra aziendale.